D'Agostino Fumagalli Trionfo Sunset 2019
06/06/2019

Una gara in solitaria. Un'attacco sferrato da lontano, pochi chilometri dopo lo start, lungo la prima lunga ascesa. Un vantaggio che metro dopo metro, secondo dopo secondo è diventato talmente incolmabile che nemmeno un piccolo problema tecnico ha impedito a Marco D'Agostino (Bottecchia Factory Team) di aggiudicarsi la 13ª edizione della SunsetBike.

Sotto il traguardo nella frazione di Forno d'Ono erano oltre 8 i minuti di vantaggio del biker lucano sull'indomabile Marzio Deho (Cicli Olympia) che nulla ha potuto per resistere al ritmo del battistrada. Una vittoria meritata, una vittoria ricca di significato per l'atleta ormai da parecchi anni naturalizzato bresciano visti i suoi trascorsi con team locali anche nei suoi trascorsi su strada: "Una vittoria che ci voleva - ha commentato D'Agostino dopo il traguardo - in questo avvio di stagione mi sono trovato spesso a lottare per un gradino del podio. Spesso le gare non sono andate come mi sarei aspettato. Festeggiare quest'oggi è una vera boccata d'ossigeno. È la mia prima volta alla Sunset, e devo ammettere che a questa gara non manca nulla! Conosco questi posti, per me è quasi come essere a casa. Una giornata fantastica!"

Marzio Deho chiude quindi in seconda posizione, senza alcun rammarico: "Marco oggi era imbattibile, io ho amministrato controllando la posizione - ha detto il bergamasco - oggi il secondo posto per me vale una vittoria. Pertica Bassa? Ero stato qua già in passato. Nulla da dire. Un percorso adatto a tutti, un percorso che fa selezione, un percorso che non perdona. E l'organizzazione, è ancora impeccabile proprio come ricordavo! Bravi tutti!"

In terza posizione chiude un altro portacolori del team Bottecchia che festeggia con Emanuele Tonoli per la seconda volta in un giorno. Alle sue spalle è stata poi battaglia vera tra Simone Arici (FM BikeFactory) ed Igor Baretto (Team Corte Franca), i primi due atleti master al traguardo, in lotta non solo per la posizione assoluta ma anche per la classifica M2: "C'ho provato in tutti i modi ma non c'è stato proprio verso - ha raccontato il biker valtellinese Baretto - riuscivo a rientrare su Simone in discesa ma poi in salita non tenevo il suo ritmo. Quinto posto per me, ma c'è un bel sole caldo, tanta bella gente e tantissimi amici. Cosa vuoi di più dalla vita!?"

Alla sua terza apparizione alla Sunset Bike riesce finalmente a centrare la vittoria, anche lei grazie ad un'azione solitaria partita da lontano, la campionessa italiana marathon Mara Fumagalli (Focus XC Italy) sale sul gradino più alto del podio facendo il vuoto alle sue spalle: "A dire il vero mi spiace un po' che, non essendo una gara marathon, non potevo correre con la maglia tricolore - ha raccontato Mara - perché avrei veramente voluto onorare al meglio questa gara, gli organizzatori e tutta la gente di Pertica Bassa. La gara la conoscevo bene, anche se quest'anno Manuel ed i suoi collaboratori si sono divertiti a farci sudare un po' di più con la nuova variante. Questi posti sono magnifici, il percorso penso l'abbiano già decantato in molti. Ora io mi godo il dopo-gara che qui a Pertica è sempre gustoso e..abbondante!"

Il podio femminile si completa con l'atleta di casa Simona Cè (Pol. Pertica Bassa), già vittoriosa nell'edizione 2018, quest'oggi seconda precedendo la W1 Anna Ongaro (Ciclijolly).

"Siamo davvero molto soddisfatti - commenta Manuel Nicola Bacchetti, responsabile della manifestazione - una giornata di sport memorabile. Tantissimi atleti. Quasi sold-out quest'anno. Un meteo davvero fantastico. A dire il vero questo sole pare proprio un miraggio dopo mesi e mesi di maltempo. Una squadra di collaboratori, volontari ed associazioni davvero encomiabile. Un grazie immenso a tutti. A chi ha collaborato, contribuito e lavorato per l'ottima riuscita. Grazie agli atleti per averci onorato anche quest'anno con la loro presenza. Il nostro augurio è che si siano sentiti tutti come a casa e che abbiano potuto portar via con loro un pezzettino di Pertica Bassa e della Sunset. L'invito, ovviamente, è per tornare tutti l'anno prossimo. Sole compreso!"

CLASSIFICA ASSOLUTA MASCHILE
1. Marco D'Agostino - Bottecchia Factory Team 2:14:50
2. Marzio Deho - Cicli Olympia 2:23:04
3. Emanuele Tonoli - Bottecchia Factory Team 2:23:51
4. Simone Arici - FM Bike Factory 2:25:46
5. Igor Baretto - Team RC 2:27:38

CLASSIFICA ASSOLUTA FEMMINILE
1. Mara Fumagalli - Focus XC Italy
2. Simona Cè - MTB Pertica Bassa ASD
3. Anna Ongaro - Ciclijolly

4. Serena Tasca - Le Marmotte Loreto 

5. Roberta Seneci - Racing Rosola Bike ASD






sunset_2019__5.jpg sunset_bike_2019_b.jpg sunset_2019__4.jpg sunset_2019__3.jpg sunset_2019__2.jpg sunset_2019__1.jpg sunset_bike_2019_d.jpg sunset_bike_2019_e.jpg
┬ęCopyright
Associazione Sportiva Dilettantistica Pertica Bassa
P. i.v.a.: 02401700980 info@perticabassa.com