GOOD BYE 2016 WELCOME 2017
04/01/2017

Anche l’anno 2016 si conclude pieno di successi per la Polisportiva Pertica Bassa! Numerosi gli eventi organizzati e/o partecipati, che contribuiscono in maniera sempre più massiccia a fare conoscere non solo il nome, ma anche le bellezze, le particolarità e i prodotti del nostro territorio, in tutta Italia e non solo.

Ma andiamo con ordine…

 

L’annata che si sta per concludere si è aperta il 20 febbraio 2016 con un classico targato P.P.B., la Ciaspopertiche, giunta alla 9^ edizione. Dopo un paio d’anni dove il maltempo aveva tentato (senza successo!) di mettere i bastoni fra le ruote all’organizzazione (di cui fa parte, doveroso ricordarlo, un gruppo di Pertica Alta per la gestione di uno dei ristori, quello di Valsorda), quest’anno le temperature non troppo rigide e il cielo sereno hanno permesso ai 300 partenti di godersi questa camminata sulla neve tra i monti di Pertica Bassa e Pertica Alta in tutta tranquillità. Assolutamente da non perdere l’appuntamento per la X Edizione fissata per sabato 25 febbraio 2017, con importanti novità per quanto riguarda il percorso.

 

Di estremo successo è stata anche la 12^ edizione del Giro del Monte Zovo, gara podistica di livello nazionale e regionale lunga 18 km, terza tappa del Grand Prix Vallesabbia e Alto Garda 2016 svoltasi il 29 maggio 2016. Record di iscritti (circa 280), per una gara vinta dall’atleta di Lavenone e campione del mondo in carica di corsa in montagna Alessandro Rambaldini, come al solito ottimamente riuscita nell’organizzazione dei minimi dettagli per quanto riguarda sia gli aspetti tecnici che…gastronomici e di intrattenimento, grazie alla possibilità di gustare a fine gara i favolosi “casoncelli” preparati dalle donne di Levrange.

 

Il 19 giugno ha avuto il suo epilogo la 10^ Sunset Bike, forse l’evento che ha richiesto i maggiori sforzi da parte dei volontari della P.P.B., se non altro per numero di persone impiegate (quasi un centinaio i volontari dispiegati in zona partenza/arrivo e lungo il percorso). La gara di MTB, diventata ormai un classico e irrinunciabile evento, quest’anno ha avuto una trasformazione voluta appositamente per festeggiare il raggiungimento della decima edizione: da gara Cross Country (un anello di 7-8 km di lunghezza da disputarsi più volte) è passata a Granfondo. Un percorso in linea di 40 km e quasi 2000 metri totali di dislivello tra sentieri, mulattiere e strade asfaltate o cementate, per una scarica di adrenalina (e si, anche di fatica!) impressionante per i quasi 300 bikers giunti al traguardo.

 

L’evento sportivo che chiude il 2016 è stata la Cronoscalata delle Pertiche, andata in scena il 27 agosto 2016. La manifestazione si è svolta come di consueto su diversi percorsi a seconda della categoria di partecipazione: bici da strada, MTB, podismo o skiroll, con partenza da Forno d’Ono e arrivo in Pineta di Livemmo. Quasi un centinaio i partecipanti complessivi, mai così tanti e quindi ottima riuscita anche per quello che è considerato un evento di contorno, organizzato soprattutto per mantenere viva la sana competizione tra gli atleti facenti parte dei team di podismo e di ciclismo della P.P.B. e…per non fare annoiare i ragazzi dell’organizzazione a secco di eventi addirittura da giugno!

 

Un doveroso accenno anche ai Nostri Team, che con più di 100 atleti, anche in questa annata hanno promosso Pertica Bassa in buona parte d’Italia e creato importanti momenti di aggregazione.

 

I Nostri podisti, circa 60, hanno brillato in diverse competizioni, primeggiando nelle classifiche individuali e di squadra, ottenendo anche un importante secondo posto nella classifica finale per società del Circuito Grand Prix di Corsa in Montagna Vallesabbia Alto Garda.

Discorso analogo per i Nostri ciclisti, poco meno di 40, impegnati su più fronti, gare sulle distanze brevi e lunghe, che hanno permesso singolarmente di regalare ad alcuni Nostri atleti importanti soddisfazioni personali ma anche di squadra, con il secondo posto di società nell’ambito Circuito Master MTB 2016.

Per entrambi i due Team di cui sopra, il 2017 vedrà la conferma in blocco degli atleti, con qualche new entry, e obiettivi precisi, tra i quali ben figurare nel Giro del Monte Zovo del 28 maggio, con il campione del Mondo di Corsa in Montagna Alessandro Rambaldini testimonial dell’evento, e nella Granfondo delle Pertiche - Sunset Bike del 18 giugno e qui un’altra testimonial d’eccellenza, la più forte atleta della Nazionale Italiana nelle GF e Marathon, Mara Fumagalli. 

 

Non bisogna dimenticare i risultati della squadra locale di calcio a 7, che ha concluso a giugno la stagione 2015/2016 disputando le finali regionali ANSPI a Montichiari. L’accesso alle fasi finali era stato agguantato grazie al secondo piazzamento in campionato e al superamento dei play off di qualificazione: purtroppo quest’anno, a differenza della stagione precedente, i ragazzi di mister Ivan “Soffio” Amigoni hanno fallito la qualificazione alle fasi finali Nazionali da disputarsi a settembre a Bellaria, giungendo settimi alla rassegna regionale. Comunque ottimi risultati quelli raggiunti dalla compagine locale, peccato che per diversi motivi di organico non si sia riusciti a organizzare la stagione 2016/2017…non è un addio ma un arrivederci, questo è garantito!

 

Bilancio quindi estremamente positivo, per quantità e qualità di manifestazioni sportive del 2016.

 

È doveroso specificare che senza l’apporto dei numerosi volontari tutto quanto sopra descritto non sarebbe possibile. Senza la buona volontà, il tempo e a volte anche il denaro che ciascuno di loro investe a titolo completamente gratuito, seguendo la passione e la voglia di fare risplendere Pertica Bassa, tutto si arenerebbe al primo ostacolo…mentre insieme, tutto si rivela possibile. Un sentito ringraziamento a tutti quanti hanno attivamente partecipato all’eccellente riuscita di tutto questo, e benvenuti nel 2017 con importanti novità!!!




┬ęCopyright
Associazione Sportiva Dilettantistica Pertica Bassa
P. i.v.a.: 02401700980 info@perticabassa.com